Trova il tuo Affittacamere




Muoversi in Città


I collegamenti all’interno della provincia sono ben strutturati e dal centro spezzino sono facilmente raggiungibili le principali mete turistiche del territorio. Vediamo ora nel dettagli com’è possibile spostarsi sfruttando il servizio pubblico, il miglior modo per abbandonare lo stress della macchina e dei parcheggi e soprattutto per aiutare l’ambiente!

Via mare

Nei pressi del centro pedonale, lungo la Passeggiata Morin, si trova il punto di imbarco del Consorzio Marittimo Turistico che, con le sue 15 imbarcazioni collega giornalmente, da aprile sino al 1 novembre,  le principali mete balneari della provincia. Per gli amanti del mare potrà essere l’occasione per ammirare le spettacolari vedute che il paesaggio propone da un punto di vista diverso ed unico. Le linee di collegamento sono:
– da La Spezia per Portovenere, Isola Palmaria, 5 Terre.
– da Portovenere per Isola Palmaria Tino e Tinetto, 5 Terre.
– da Lerici per Portovenere e 5 Terre.
– da Levanto per 5 Terre e Portovenere.

Via terra

Oltre ai già citati collegamenti stradali ed autostradali, già citati nella sezione “come raggiungerci”, il servizio di trasporto pubblico su gomma nella città della Spezia è garantito dall’A.T.C., azienda che opera nella provincia da oltre 30 anni.

Il servizio urbano si svolge sul territorio del Comune della Spezia mentre il servizio extraurbano si estende a tutta la Provincia della Spezia collegando anche i comuni limitrofi di Carrara, Aulla e la Provincia di Reggio Emilia.

In questi ultimi mesi il servizio verso le principali mete turistiche è stato ulteriormente implementato per far fronte alle esigenze del turista.

Via treno

Anche il servizio ferroviario negli ultimi anni ha subito un radicale cambiamento e, l’istituzione del Cinque Terre express, è stata una svolta epocale.

Il progetto “Cinque Terre express”, promosso dall’omonimo  parco in collaborazione con la regione Liguria e Trenitalia, consente, in una sorta di metropolitana leggera, un veloce e frequente collegamento tra la stazione di La Spezia centrale e quelle dei 5 borghi marinari. Negli orari diurni sono previste partenze ogni 30 minuti.

Inoltre sono frequenti anche le partenze verso Sarzana, importante centro della Val di Magra e verso le limitrofe località extra provinciali della Versilia e della Lunigiana.

Bike sharing

“Speziainbici” consente a tutti, siano essi residenti, pendolari, turisti o visitatori occasionali, di prelevare la bicicletta da una stazione di distribuzione e riconsegnarla in un’altra che può essere anche diversa ed in un altro punto della città rispetto a quella di prelievo.

L’obiettivo è quello di promuovere e facilitare un radicale affermarsi dell’uso della bicicletta per gli spostamenti urbani, in modo tale da migliorare la qualità dell’aria e della vita e far gustare maggiormente il centro pedonale cittadino.

La conformazione morfologica della città favorisce ed agevola il bike sharing, poiché la quasi totalità dei servizi offerti si trova nelle zone pianeggianti, in più facendo brevi salite è possibile gustarsi una vista panoramica indimenticabile.

Attraverso una nuova app molto funzionale è possibile avere accesso in tempo reale a molteplici servizi: verifica disponibilità biciclette/cicloposteggi liberi, prelevare la bicicletta direttamente dall’app, acquistare l’abbonamento giornaliero.

Parcheggi bici in città

  1. Palasport
  2. Piazza d’armi
  3. Piazza Saint Bon
  4. Piazza Beverini
  5. Piazza Sant’Agostino
  6. Piazza Chiodo
  7. Piazza Europa
  8. Piazza Caduti per la libertà
  9. Piazza Concordia
  10. Tribunale
  11. Passeggiata Morin
  12. Piazza Brin
  13. Favaro
  14. Porto Lotti
  15. Largo Vivaldi
  16. Piazza Stazione FF.SS.
  17. Piazza Cesare Battisti
  18. Piazza Ramiro Ginocchio
  19. Viale San Bartolomeo (Ingresso porto)